6 Naturali Rimedi di costipazione

La stitichezza è un problema che colpisce molte persone. Le sue cause includono alimenti mangiati ed evitati, scelte di vita, farmaci e malattie. Tuttavia, alcune persone soffrono di costipazione idiopatica cronica - cioè quando la causa della loro costipazione cronica non è nota.

La stitichezza è quando si hanno meno di tre movimenti intestinali settimanali. Ci sono anche sintomi come disagio durante i movimenti intestinali, gonfiore addominale e dolore dovuto a feci dure, secche e difficili da passare.

Tutto ciò può influire negativamente sulla qualità della tua vita e sulla tua salute fisica e mentale. Ecco i rimedi naturali per la stitichezza 6 che possono aiutarti ad alleviare la stitichezza nel comfort della tua casa.

1. Idratazione

Essere idratati ti aiuterà a essere meno costipato. La migliore bevanda è, naturalmente, l'acqua, compresa l'acqua frizzante. In effetti, alcuni studi hanno trovato quest'ultimo più efficace contro la stitichezza e la stipsi cronica idiopatica o la sindrome dell'intestino irritabile (IBS). Tuttavia, le bevande gassate, come la soda zuccherata, dovrebbero essere evitate perché non sono salutari e possono peggiorare la stitichezza.

fonti:

  • L'importanza di una buona idratazione per la prevenzione delle malattie croniche - Manz F., Wentz A.
  • Lieve disidratazione: un fattore di rischio di stitichezza? - Arnaud MJ
  • Stitichezza: un approccio alla diagnosi, trattamento, riferimento - Soffer EE
  • Acqua, idratazione e salute - Popkin BM, D'Anci KE, Rosenberg IH
  • Effetti dell'acqua gassata sulla dispepsia funzionale e costipazione - Cuomo R., Grasso R., Sarnelli G., Capuano G., Nicolai E., Nardone G., Pomponi D., Budillon G., Ierardi E.
  • Gestione dell'incontinenza fecale e costipazione negli adulti con malattie neurologiche centrali - Coggrave M., Norton C., Cody JD
  • Effetti del consumo di acqua gassata sulla stitichezza nei pazienti anziani a seguito di un incidente cerebrovascolare - Mun JH, Jun SS
  • Bevande gassate e sistema gastrointestinale: tra mito e realtà. - Cuomo R., Sarnelli G., Savarese MF, Buyckx M.

2. Mangia la fibra

Aumentare l'assunzione di fibre aiuterà anche contro la stitichezza. Il motivo è che la fibra rende più facile il passaggio dei movimenti intestinali in quanto aumenta la loro massa e consistenza.

Tuttavia, gli studi divergono su questo. Uno ha mostrato che il 77% di chi soffre di stitichezza cronica ha tratto beneficio dal consumo di più fibre. Alcuni altri hanno scoperto che aumentare il loro apporto di fibre può effettivamente peggiorare il loro problema. Altri hanno anche scoperto che la fibra aiuta solo con i movimenti intestinali e non con altri sintomi di stitichezza, come consistenza delle feci, dolore, gonfiore e gas.

In realtà, il tipo di fibra gioca un ruolo importante nel fatto che la fibra effettivamente ti aiuti contro la stitichezza. Esistono due tipi principali di fibre: insolubile e solubile. Le fibre insolubili, che si trovano nella crusca di frumento, nelle verdure e nei cereali integrali, aggiungono volume alle feci e le aiutano a passare più rapidamente e facilmente attraverso il sistema digestivo. D'altra parte, le fibre solubili, che si trovano nella crusca d'avena, orzo, noci, semi, fagioli, lenticchie, piselli e alcuni frutti e verdure, assorbono acqua e formano una pasta simile al gel, che rende le tue feci morbide e più consistenti.

Non ci sono state conclusioni su come la fibra insolubile aiuti o no a trattare la stitichezza. Questo perché la fibra insolubile può peggiorare i problemi intestinali funzionali come l'IBS o la stipsi idiopatica cronica.

Inoltre, alcune fibre solubili fermentabili potrebbero non aiutare a trattare la stitichezza: sono fermentate dai batteri nell'intestino e non possono assorbire acqua.

Se stai cercando un integratore di fibre, le fibre solubili non fermentescibili, come il psillio, sono la migliore opzione contro la stitichezza. In generale, si consiglia una miscela di fibre solubili e insolubili al giorno: 25 grammi per le donne e 38 grammi per gli uomini.

fonti:

  • Revisione sistematica: gli effetti della fibra nella gestione della costipazione idiopatica cronica. - Suares NC1, Ford AC.
    Sindrome di crusca e colon irritabile: tempo di rivalutazione - Francis CY, Whorwell PJ
  • Disturbi gastrointestinali fibrosi e funzionali - Eswaran S., Muir J., Chey WD
  • Approccio basato sull'evidenza di integratori di fibre e benefici per la salute clinicamente significativi, parte 2 - cosa cercare e come raccomandare un'efficace terapia a base di fibre - Johnson WM
  • I dati clinici supportano che il psillio non è fermentato nell'intestino - McRorie J.
  • Sperimentazione clinica randomizzata: fibra mista solubile / insolubile vs psillio per costipazione cronica. - Erdogan A., Rao SS, Thiruvaiyaru D., Lee YY, Coss Adame E., Valestin J., O'Banion M.
  • Lo psillio è superiore al sodio docusato per il trattamento della costipazione cronica - McRorie JW, Daggy BP, Morel JG, Diersing PS, Miner PB, Robinson M.
  • Una dichiarazione di posizione basata sull'evidenza sulla gestione della sindrome dell'intestino irritabile - Task Force sulla sindrome dell'intestino irritabile dell'American College of Gastroenterology, Brandt LJ, Chey WD, Foxx-Orenstein AE, Schiller LR, Schoenfeld PS, Spiegel BM, Talley NJ, Quigley EM
  • Revisione sistematica sulla gestione della stitichezza cronica in Nord America - Brandt LJ, Prather CM, Quigley EM, Schiller LR, Schoenfeld P., Talley NJ
  • Stitichezza cronica: una revisione basata sull'evidenza - Leung L., Riutta T., Kotecha J., Rosser W.
  • Posizione dell'Academy of Nutrition and Dietetics: Implicazioni salutistiche della fibra alimentare - Dahl WJ, Stewart ML.
  • Benefici per la salute delle fibre alimentari - Anderson JW, Baird P., Davis RH Jr., Ferreri S., Knudtson M., Koraym A., Waters V., Williams CL
  • Effetto della fibra alimentare sulla stitichezza: una meta-analisi: Yang J., Wang HP, Zhou L., Xu CF
  • Revisione sistematica con meta-analisi: effetto dell'integrazione di fibre sulla costipazione cronica idiopatica negli adulti - Christodoulides S., Dimidi E., Fragkos KC, Farmer AD, Whelan K., Scott SM
  • Fermare o ridurre l'assunzione di fibre alimentari riduce la stitichezza e i suoi sintomi associati - Kok-Sun H, Charmaine YMT, Muhd ​​AMD, Francis S.

3. prugne

Le prugne sono il rimedio naturale contro la stitichezza. Contengono non solo fibre ma anche sorbitolo, un alcol zuccherino che agisce da lassativo.

Gli studi hanno scoperto che le prugne possono funzionare meglio delle fibre per alleviare la stitichezza. La quantità consigliata è di circa 50 grammi, due volte al giorno.

Tuttavia, se si dispone di IBS, le prugne dovrebbero essere evitate.

fonti:

  • Composizione chimica e potenziali effetti sulla salute delle prugne: un alimento funzionale? - Stacewicz-Sapuntzakis M., Bowen PE, Hussain EA, Damayanti-Wood BI, Farnsworth NR
  • Prugne secche e loro prodotti: composizione ed effetti sulla salute - una revisione aggiornata - Stacewicz-Sapuntzakis M.
  • Studio clinico randomizzato: prugne secche (prugne secche) vs psyllium per stitichezza - Attaluri A., Donahoe R., Valestin J., Brown K., Rao SS
  • Revisione sistematica: l'effetto delle prugne sulla funzione gastrointestinale - Lever E., Cole J., Scott SM, Emery PW, Whelan K.
  • Stitichezza: prugne secche (prugne secche) per il trattamento della stitichezza - Scott SM, Knowles CH

4. Evita il caseificio

L'intolleranza al latte può causare stitichezza perché influisce sui movimenti intestinali. Per confermare l'intolleranza al latte, evitare i latticini per un periodo di tempo e vedere se i sintomi migliorano. Dovresti anche assicurarti di consumare altri cibi ricchi di calcio come sostituti del caseificio.

fonti:

  • Articolo di revisione: intolleranza al lattosio nella pratica clinica - miti e realtà - Lomer MC, Parkes GC, Sanderson JD
  • Intolleranza al lattosio: diagnosi, fattori genetici e clinici - Rejane M., Daniel FCM, Flair JC
  • Intolleranza al lattosio: dalla diagnosi alla corretta gestione - Di Rienzo T., D'Angelo G., D'Aversa F., Campanale MC, Cesario V., Montalto M., Gasbarrini A., Ojetti V.
  • Il ruolo dell'allergia al latte di mucca nella stitichezza cronica pediatrica: uno studio clinico randomizzato - Seyed-Mohsen D., Bita A., Mahmood H., Sara K., Mohammad-Hadi I. e Mohammad S.

5. Citrato di magnesio

Il citrato di magnesio, un tipo di lassativo osmotico, è un noto rimedio casalingo contro la stitichezza. Può essere acquistato allo sportello o online. Si raccomandano importi moderati. In caso di procedure mediche, a volte vengono utilizzate dosi più elevate per pulire l'intestino.

fonti:

  • Trattamento medico della stitichezza - Jonathan DS, Jack ADP
  • Citrato di magnesio (per via orale) - PubMed Health

6. Senna

La senna è un lassativo a base di erbe che può aiutare contro la stitichezza. Può essere acquistato al banco o online e può essere preso sia per via orale che per via rettale.

I glicosidi, composti vegetali, si trovano nella Senna e stimolano i nervi dell'intestino e rendono più veloci i movimenti intestinali. Senna è al sicuro a breve termine. Tuttavia, se i sintomi persistono dopo alcuni giorni, consultare il medico.

Le persone che sono incinte, che allattano o che hanno determinate condizioni di salute come la malattia infiammatoria intestinale non dovrebbero usare Senna.

fonti:

  • Lassativi e il ruolo speciale della senna - Godding EW
  • La droga della senna e la sua chimica - Franz G.
  • Costipazione e medicine botaniche: una panoramica - Cirillo C., Capasso R.

Come tratti la stitichezza a casa?

Circa l'autore

Akasha