Glory Bee: Pollinator Highway Provision Now Law of the Land

Buone notizie per api, farfalle e altri impollinatori: a dicembre 2015, quando il presidente ha firmato la legge sui trasporti di superficie (FAST Act) di Fixing America (FAST Act) [HR 22], ha incluso, per la prima volta, una disposizione che incoraggia gli habitat degli impollinatori lungo 17 della nazione milioni di acri di autostrade a destra.

La Sezione 1415 della FAST Act indirizza il Segretario ai Trasporti a incoraggiare i dipartimenti dei trasporti statali (DOT) a utilizzare le pratiche di gestione integrata della vegetazione (IVM) sui bordi delle strade e altri diritti di trasporto. Queste pratiche aumentano le piantagioni native, riducono l'uso di pesticidi, forniscono un'oasi per un'ampia varietà di impollinatori e riducono la falciatura e altri tipi di manutenzione, un vantaggio per gli stati a corto di liquidi. (In un progetto pilota, lo Stato di Washington - un pioniere nella FIVET - utilizza le capre per controllare le erbacce lungo i bordi delle strade e ha istituito una "politica di taglio ridotta" che si traduce in erbe e forche più naturali e un foraggio aumentato per gli impollinatori).

I lati della strada con una ricca varietà di piante autoctone incoraggiano gli impollinatori. Quindi la Sezione 1415 incoraggia anche i DOT statali a piantare piante ed erbe da fiore nativo, comprese le specie di alghe autoctone non invasive che fungono da stazioni migratorie per le farfalle e facilitano le migrazioni di altri impollinatori. Stati che hanno entrambi diritto all'assistenza finanziaria, così come i bordi stradali gestiti da contee e comuni.

"Questo non è solo un approccio pratico per migliorare la gestione stradale, ha molteplici vantaggi: risparmiare denaro sulla falciatura, ridurre l'impronta di carbonio e aumentare le piante resistenti alla siccità che mantengono i bordi delle strade", afferma Laurie Davies Adams, direttore esecutivo di the Pollinator Partnership, un'organizzazione no-profit che promuove la salute degli impollinatori attraverso la conservazione, l'istruzione e la ricerca. "Crea anche più piantagioni 'a base locale', costruendo in bellezza nativa e dando cibo e riparo alla mini-fauna che supporta i nostri ecosistemi e l'agricoltura. Tutti vincono. "La Partnership Pollinator ha lavorato per oltre 5 anni per portare la legislazione a fiorire.

La sezione 1415 è basata su HR 2738, l'atto BEE delle autostrade, introdotto a giugno da 2015 dei rappresentanti Jeff Denham (R-CA) e Alcee L. Hastings (D-FL), copresidenti del Congressional Pollinator Protection Caucus (CP2C) . Oltre alle organizzazioni 250 e agli scienziati e cittadini di 3,000 hanno firmato una petizione a sostegno della legge BEE. La senatrice Kirsten Gillibrand (D-NY) ha assicurato un provvedimento per le strade degli impollinatori basato sulla legge sull'ape nella legge approvata dal Senato, mentre Rep. Denham ha ottenuto la stessa lingua nel progetto di legge della Camera.

Nella celebrazione della Sezione 1415, ecco una visione di come potrebbe apparire ogni autostrada in America. Tutti vincono il nettare per gli impollinatori; impollinatori per gli agricoltori; bellezza naturale per ogni pendolare abbattuto e camionista a lungo raggio sulla strada; e capre, dolci capre. Grazie, DOT di stato impollinatore.

Circa l'autore

Julia Vantine

Julia VanTine scrive di salute e cura il suo orto nel cortile di Berks County, in Pennsylvania.