Le persone stanno abbandonando i loro shampoo con questi ingredienti tossici 5

Adoriamo i nostri capelli che sembrano grandi e probabilmente non c'è niente di peggio di un brutto giorno. Le bolle spumose sono diventate parte della nostra routine quotidiana e sembrano abbastanza innocenti. Tuttavia, la maggior parte degli shampoo contiene più di bolle. Il prezzo dei tuoi capelli sembra fantastico non dovrebbe essere la tua salute. Ecco cinque ingredienti che vuoi evitare quando acquisti il ​​tuo prossimo shampoo.

1. Lauril solfato di sodio (SLS / SLES)

sodio laureth solfato-shampoo-nocivo

I solfati sono diventati un ingrediente molto comune in molti prodotti di bellezza, incluso il vostro shampoo. Sono detergenti e tensioattivi, progettati principalmente per lo scopo glorioso di ... fare bolle. Tuttavia, i solfati possono irritare la pelle, i capelli e gli occhi. Spesso producono anche gravi reazioni allergiche chimiche. Inoltre, hanno la capacità di spogliare i tuoi capelli di oli essenziali che deve essere sano. [1]

Collegato a: irritazione della pelle, reazioni allergiche.

2. diossano

Il diossano è un'altra sostanza chimica utilizzata come solvente e come reagente di laboratorio. L'esposizione a breve termine è stata collegata all'irritazione degli occhi e del naso. Mentre in alte dosi (anche a breve termine) può causare gravi effetti ai reni e al fegato e persino la morte. Secondo quanto riferito, anche con il contatto con la pelle, a lungo termine può influenzare i reni e il fegato. Per completare il tutto, 1,4-diossano è stato collegato al cancro. Questo ingrediente è stato vietato / trovato pericoloso per i cosmetici in Canada. [2]

Collegato a: irritazione, danni ai reni e al fegato, cancro.

3. Parabeni

Ormai ne hai certamente sentito parlare, dato che hanno fatto un salto nel settore della bellezza e non in senso positivo. Sono i conservanti più usati nei prodotti di bellezza e nella cura della persona. I loro nomi sono spesso qualcosa come isobutylparaben o methylparaben, abbastanza per darti un mal di testa nel tentativo di pronunciarli. Mentre la FDA dice che c'è poco da preoccuparsi riguardo ai parabeni [3], c'è ancora qualche preoccupazione diffusa su questi conservanti. La preoccupazione è che i parabeni mimino la rottura dell'estrogeno e dell'estrogeno sia stato collegato al cancro al seno. Mentre i parabeni non hanno dimostrato di causare il cancro, ci sono serie preoccupazioni sugli effetti dell'esposizione a lungo termine a questi conservanti.

Collegato a: cancro al seno*.

4. Glicole propilenico

Un altro ingrediente comune trovato in cosmetici e prodotti per la cura personale. È usato come solvente e umettante (trattiene l'umidità). Mentre si decompone in modo relativamente rapido e considerato relativamente sicuro, può comunque causare irritazione alla pelle. [4] [5]

Collegato a: irritazione della pelle e delle vie respiratorie.

5. Dietanolammina (DEA)

La DEA non è l'agenzia per l'applicazione della droga. La DEA è utilizzata negli shampoo come agente bagnante. Permette allo shampoo di avere una schiuma ricca. Di per sé non può essere dannoso, ma attraverso l'interazione con altri ingredienti può formare una sostanza cancerogena estremamente potente nitrosodietanolamina (NDEA). È stato collegato a cancri del fegato, dello stomaco, della vescica e dell'esofago. [6]

Collegato a: cancro*.

Perchè importa?

toxic-ingredienti-shampoo

Anche se non si ingerisce direttamente lo shampoo e lo si utilizza solo pochi minuti al giorno, ci sono ancora ottimi motivi per passare a shampoo più naturali. Mentre non ingeriamo direttamente lo shampoo (a meno che non accidentale), può comunque entrare in contatto con occhi, bocca e altre aree. Molte di queste sostanze chimiche hanno una cattiva capacità di entrare nei polmoni, nel fegato, nel cervello e nel cuore. Inoltre, quei pochi minuti al giorno si sommano. Supponendo che tu usi il tuo shampoo solo cinque minuti al giorno, nel corso della tua vita si aggiunge a 143,700 minuti. Immagina quali sostanze chimiche artificiali come quelle sopra menzionate possono fare sul cuoio capelluto, i capelli e il corpo in quel momento. Ci sono oltre gli ingredienti 10,000 utilizzati nei prodotti di bellezza e solo circa il 11% di questi sono valutati per la sicurezza dall'industria cosmetica (non dalla FDA). Non c'è assolutamente alcun motivo per mettersi a rischio e diventare l'animale da laboratorio per i test.

shampoo-ingredienti-nocivi

Basta guardare gli ingredienti per questo shampoo. Sembra più un esperimento scientifico che un prodotto gentile e sano. Ora dai uno sguardo al tuo shampoo, sembra simile?

Comprendere lo scopo di Shampoo

sano-shampoo

Quindi, che cosa dovrebbe fare esattamente uno shampoo? È semplice:

  1. Pulisci i tuoi capelli (da sporco, oli, particelle di pelle, forfora e contaminanti dall'ambiente).
  2. Migliora l'aspetto dei tuoi capelli.
  3. Rendi i tuoi capelli più facili da gestire.

Sapendo questo, abbiamo veramente bisogno delle migliaia di ingredienti tossici messi negli shampoo? Più spesso che no, invece di eseguire queste tre semplici funzioni, gli shampoo fanno molto di più. Spogliano la nostra aria di importanti batteri e oli, danneggiano il nostro cuoio capelluto e anche la nostra salute.

Quindi, quando stai facendo shopping per il tuo prossimo shampoo, per lo meno, cerca di evitare tutti i prodotti che contengono questi ingredienti 5. Se vuoi che facciamo un post con salutari scelte di shampoo, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Circa l'autore

Organici

Deliziosa fonte di notizie di tendenza, ricette salutari, video e offerte su prodotti biologici.